Back For Good

Matte vi odia tutti.
A prescindere che voi siate uomini, donne o bambini.
Matte vi odia.

Il solo pensiero che circa sei ore fa mi trovavo a Valencia mentre indossavo una t-shirt a maniche lunghe sotto e una a manica corta sopra con venti gradi di temperatura nonostante fosse il 19 gennaio, mi impedisce categoricamente di dormire nonostante per tre notti abbia dormito complessivamente una decina di ore scarse…
Sono partito con tanti pensieri che mi avevano messo alle corde massacrandomi l’ultimo brandello di parte razionale che mi era rimasta.
Perchè non è facile dire o fingere a se stessi che tutto va bene quando poi in realtà bene non va proprio niente, quando sai che adesso che non ce l’hai più ti manca quel qualcosa che ti rendeva veramente felice.
Come promesso ho staccato il cervello da tutto e da tutti. Credevo che al mio ritorno a casa nel rivedere gli stessi posti che vedo da troppo tempo mi facessero ripiombare nella malinconia. La ricerca esasperata della felicità. Ma in questa vacanza magica che tanto sognavo e che tanto ho aspettato ho capito una cosa fondamentale: come diceva Abraham Lincoln:
Most people are about as happy as they make up their minds to be
che tradotto significa:
La maggior parte delle persone è felice più o meno quanto decide di esserlo“.
Godi maiala…
Ricordatevi che mentre qualcuna di voi sta entrando in questo blog, io starò entrando dentro qualcuna di voi.

Spiacere è il mio piacere, io amo essere odiato
Nonostante tutto,
Matte continua ad odiarvi.

Cheers…

1 comment

Further reading

Instagram feed

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.Follow @matteoaiello